CIS - Servizi di Geofisica Applicata
CIS << home
CIS - Potenziali Spontanei
CIS - Potenziali Spontanei
Utilizzo:
La strumentazione per la misura dei potenziali spontanei viene utilizzata con successo su terreni anche accidentati. La profondità di investigazione è limitata ai primi 8 - 10 metri di profondità da p.c. e dipende dalla litologia del sottosuolo.
Con questa tecnica è possibile ad esempio misurare le direzioni di flusso preferenziale delle acque sotterranee ma non di valutarne la profondità di scorrimento.
Applicazioni:
- ricerca di mineralizzazioni in corpi rocciosi
- individuazione di zone di frattura e faglie
- ricerche geotermali
- estensione della falda
- valutazione della direzione preferenziale di flusso
- logs in foro
Controindicazioni:
- presenza di condotte e/o tubazioni interrate
- presenza di messe a terra
Caratteristiche tecniche:
Strumento Voltmetro - Syscal junior
Sensori Contenitori impolarizzabili in ceramica.
Cavi Normali cavi elettrici isolati.
Per l'accesso al resto del documento, gli affiliati devono rihiedere username e password, clicca >qui< per la richiesta, i files sono in formato Adobe Acrobat.
Acrobat Reader
Area Riservata
CIS << Home