CIS - Servizi di Geofisica Applicata
CIS << home
CIS - Sismica a Riflessione
CIS - Sismica a Riflessione
Utilizzo:
La strumentazione sismica a riflessione viene utilizzata con successo su terreni pianeggianti con presenza della falda a poca profondità. La profondità di investigazione dipende dalla lunghezza dello stendimento e dalla fonte di energizzazione.
Con la riflessione si valutano anche strati lenti sotto strati veloci ma è impossibile ottenere caratteristiche geomeccaniche dei terreni.
Applicazioni:
- ricostruzione stratigrafica del sottosuolo
- valutazione della profondità del substrato roccioso
- ricerca falde acquifere
- individuazione di faglie e fratture
Controindicazioni:
- presenza di fonti di rumore
- personale in movimento lungo le linee
- vento e/o pioggia
- corsi d'acqua
- motori e vibrazioni provocate da mezzi in movimento o anche solo in funzione
- presenza di condotte e/o tubazioni in pressione
Caratteristiche tecniche:
Strumento Sismografo Bison serie 7012 - Sismografo Bison serie 9024. Da 12 a 24 canali in acquisizione.
Sensori Stringhe composte da 12 geofoni con frequenza 40 Hz. Acquisizione fino a 24 geofoni singoli con frequenza 40-55 Hz.
Cavi Cavi multipolari a 12 canali con interdistanza massima tra le connessioni 35 metri. Sistemi cavi a piovra con interdistanza da 3 a 6 metri.
Energizzazione Mazza e piastra in lega, fucile sismico (minibang), esplosivo.
Programma Interpretazione WinSeis-Turbo
Per l'accesso al resto del documento, gli affiliati devono rihiedere username e password, clicca >qui< per la richiesta, i files sono in formato Adobe Acrobat.
Acrobat Reader
Area Riservata
CIS << Home